mercoledì 18 ottobre 2017

Turin Fashion Design Week: io c'ero!


L'ex Borsa Valori di Torino si è trasformata in una passerella ed io c'ero! Tantissimi stilisti emergenti hanno sfilato per la Turin Fashion Design Week. Abiti bellissimi dalle forme e dai materiali innovativi che potrete scoprire nel mio articolo su Momento Donna.


Ovviamente non poteva mancare la foto di rito. Un grazie particolare al mio amico e stylist Carlo Sinesi. Alla prossima avventura!


Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter
 

giovedì 12 ottobre 2017

Catene: collana tre giri oro e perle




Tornano a farci compagnia l'oro e le perle. L'eleganza di sempre in un mix essenziale e moderno.

Collana a tre giri in alluminio.
Senza nickel.
€ 6,00
ORDINI E SPEDIZIONI

Vedi anche ⏩  CATENE: GIROCOLLI E COLLANE LUNGHE

giovedì 28 settembre 2017

Gel Doccia Klorane: i miei 3 preferiti


L’estate è ormai archiviata e con l’arrivo delle basse temperature anche la pelle inizierà a risentirne. Ma come evitare che l’epidermide si secchi troppo? Iniziate a prendervi cura di lei con i Gel Doccia emollienti senza sapone di KLORANE.

La causa della secchezza cutanea


La pelle svolge molte funzioni, tra queste, quella principale è di barriera protettiva. Questo avviene grazie ad una struttura specifica di cui è formata la pelle: lo strato corneo ricoperto dal film protettivo. Nel momento in cui il film protettivo idrolipidico viene alterato, la pelle non è più in grado di assicurare la sua funzione protettiva. Quindi, potrebbe causare la perdita di elasticità, diventare secca e potrebbe essere soggetta ad arrossamenti.


NELLA FOTO:
- KLORANE, Soffio Mediterraneo 
  (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO)

 

L’azione dei gel doccia emollienti 

 

Per ristabilire il giusto equilibrio lipidico è meglio lavarsi con dei prodotti non troppo aggressivi. Quando la pelle tira e non potete fare a meno di grattarvi è ora di scegliere un Gel Doccia emolliente senza sapone. KLORANE ha realizzato una formula emolliente con l’aggiunta di crema nutritiva, senza sapone e con PH neutro. Il germoglio di pioppo è la base di ogni gel doccia che conferisce un potere protettivo, impedendo che la pelle si secchi e si sensibilizzi ulteriormente. Una vasta scelta di colori e di profumatissime fragranze vi faranno rigenerare completamente, lasciando la pelle idratata e morbida. 


NELLA FOTO: 
- KLORANE, Risveglio Mattutino  
  (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO)
- BRACCIALE in acciaio con chiusura calamitata, € 7,00

 

I miei preferiti


Difficile scegliere tra le moltissime profumazioni che KLORANE ha realizzato per noi! Dopo averle “assaggiate” tutte ho eletto le mie 3 preferite. Sul gradino più basso del podio troviamo Soffio Mediterraneo, un gel doccia dall’effetto energizzante con toni di scorza di limone, di mandarino, abbinati alla fragranza delicata del gelsomino. Invece, il secondo posto se lo è aggiudicato Risveglio Mattutino, dall’essenza agrumata che rilascia un profumo fresco e stimolante (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO). Al primo posto non potevo che lasciarmi incantare dalla dolcezza del gel doccia emolliente Delizia di Fichi. Il suo profumo goloso e frizzante è la perfetta combinazione di fichi, clementine verdi e thé bianco.


NELLA FOTO:
- KLORANE, Delizia di Fichi (SENZA PARABENI)

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter


venerdì 1 settembre 2017

5 minuti per idratare il viso: maschera doposole di Clinians


Con il caldo e le lunghe giornate estive è normale prestare più cura ed attenzioni al corpo, trascurando un pochino il viso. Inutile dirvi che questa è un’abitudine totalmente sbagliata. Infatti, la pelle della faccia è la più soggetta ad invecchiamento cutaneo, soprattutto se sposta a lunghe esposizioni solari. Dunque, cosa fare se si è preso troppo sole e si sente la pelle che tira un po’? Una lunga coccola idratante.

 

Trattamento specifico dopo sole per il viso


Avete finalmente raggiunto il tono dell’incarnato che desideravate ma la pelle risulta disidratata e pronta a screpolarsi? Nessun timore. Dopo una lunga giornata di sole o dopo una lampada abbronzante è bene ristabilire il giusto quantitativo di liquidi nell’epidermide. La Maschera Viso DopoSole di Clinians è formulata per agire in modo immediato e donare sollievo anche al viso più arrossato. Infatti, questo trattamento in gel contiene Aloe Vera, potente lenitivo per gli arrossamenti cutanei, e Acido Ialuronico che aiuta a ristabilire il livello giusto di idratazione.

 

2 Modalità d’uso


Ovviamente, prima di stendere la maschera viso sarà fondamentale rimuovere totalmente ogni traccia di trucco o di crema solare. Le pratiche bustine monouso in confezioni da 2 applicazioni consentono di applicare l’adeguato quantitativo di gel senza sprechi. Procedete stendendo la maschera sul viso e sul collo, evitando il contorno occhi e labbra. Dopo 5/10 minuti, a seconda della necessità, si potrà rimuovere con acqua tiepida e una spugnetta. Nel caso occorresse un trattamento decisamente più intensivo, trascorso il tempo di posa, rimuovete l’eccesso di gel con una velina e massaggiate fino a completo assorbimento. La pelle risulterà, fin dai primi minuti dopo l’applicazione, decisamente fresca e la sensazione di elasticità e di idratazione cutanea vi accompagnerà a lungo. La Maschera Viso Dopo Sole con Aloe Vera di Clinians è decisamente promossa a pieni voti.

 NELLA FOTO:
- Clinians, Maschera Viso Dopo Sole, € 1,99

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter

mercoledì 30 agosto 2017

6 trucchi per mantenere l'abbronzatura più a lungo


Le vacanze sono ormai alla fine e dopo tutti i sacrifici fatti non vorrete di certo perdere la vostra abbronzatura nel giro di pochi giorni? Nessun pericolo perché per mantenere la tintarella a lungo non occorrerà nessun trucco e nessun prodotto particolare. Con qualche semplice consiglio la pelle risplenderà a lungo mostrando l’effetto del sole d’estate.

 

Proteggersi prima e dopo


La prima vera regola per mantenere l’abbronzatura più a lungo è quello di aver abituato gradualmente la pelle al sole. Il fattore protettivo dei solari avrà impedito il formarsi di scottature ed eritemi e questo favorirà la tenuta del colore sulla pelle. Nel caso voleste approfittare ancora delle belle giornate di fine estate, ricordate sempre di proteggervi anche se siete già abbronzatissime. Scegliete un fattore di protezione più basso e non rinunciate mai una crema dopo sole al termine del bagno di sole.


NELLA FOTO:
- Leocrema, Olio Solare 2 in 1 Corpo E Capelli, SPF 6, € 7,99

 

Doccia: temperatura e bagnoschiuma adatti


Il momento della doccia, soprattutto in estate e con le temperature super calde, è sicuramente un attimo piacevolissimo per riprendersi dalle fatiche, lavorative e marittime. Però, non eccedete mai con lunghi e caldi lavaggi. Le temperature troppo elevate dell’acqua sono un nemico della tintarella. Meglio fare una doccia veloce utilizzando dei bagnoschiuma specifici che non lavino via l’abbronzatura. Per la mia beauty routine dell’estate ho scelto Doccia Solare Setificante di Leocrema con olio di Argan. In questo modo ho deterso ed idratato la pelle in un solo gesto!



NELLA FOTO:
- Leocrema, Doccia Solare Setificante, € 2,99

  

Idratazione completa


Dopo aver utilizzato un bagnoschiuma che non lavi via l'abbronzatura, sarà altrettanto importante dedicare ancora alcuni minuti per idratare tutto il corpo. Soprattutto dopo la doccia è importante stendere un velo di crema idratante scegliendo una formula che penetri in profondità senza ostruire i pori della pelle. L'Olio di Argan, ricco di Vitamine E ed A, contenuto nella Crema Fluida di Leocrema, aiuterà a ristabilire l'idratazione naturale con una formula dermoprotettita e antiossidante.


 

NELLA FOTO:

- Leocrema, Crema Fluida all'Olio di Argan,  € 2,79

 

Viso: maschera idratante


Anche se in estate si pensa soprattutto al corpo, non si deve perdere l’abitudine di riservare al viso dei trattamenti specifici. Infatti, la pelle di questa zona resta sempre quella più soggetta all’invecchiamento cutaneo e di certo, l’abbronzatura non è un vero e proprio tocca sana. Quindi, dopo lunghe esposizioni al sole riservate al vostro viso un trattamento intensivo con una maschera idratante doposole.

 

Autoabbronzante: con moderazione


Ovviamente, dopo qualche settimana l’abbronzatura inizierà a svanire ma per  mantenere l’aspetto dorato più a lungo c’è un piccolo trucco: l’autoabbronzante. Per evitare il colore troppo finto sulla pelle, mischiate la stessa quantità di lozione autoabbronzante ad una semplice crema idratante. In questo modo eviterete una doratura da polli! Per il viso, meglio le pratiche salviette monouso. Con No Streacks Bronzer di Garnier la pelle apparirà immediatamente baciata dai raggi del sole senza macchie e in modo uniforme.


NELLA FOTO:
- Garnier, No Streacks Bronzer, € 1,99

 Aria condizionata? No, grazie!


Per chi è già tornato in città è quasi impossibile rinunciare all’aria condizionata. Ma se sapeste che è un nemico dell’abbronzatura, forse sarebbe più semplice utilizzarla il meno possibile. Infatti, l’aria condizionata seccando la pelle, danneggia l’abbronzatura. Ovviamente, nei negozi e negli uffici sarà difficile sottrarsi ma in auto e in casa, accendetela di meno.

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter
 

domenica 20 agosto 2017

Come abbronzarsi bene e in fretta con Equilibra



Tempo di vacanze finalmente! Sole, mare e tanti lunghissimi bagni e, ovviamente, pelle pronta a rosolarsi per ottenere un’abbronzatura perfetta. Ma non abbiate fretta e soprattutto utilizzate sempre una crema protettiva durante tutta la vacanza al mare o in montagna. Per raggiungere il colore ideale è semplicissimo e con alcune semplici accortezze non correrete il rischio di bruciarvi e soprattutto vi abbronzerete in metà tempo.

I solari adatti


Il primo passo per ottenere un’abbronzatura da far invidia è essenziale scegliere le creme solari adatte al fototipo della nostra pelle, senza trascurare i capelli e le labbra. L’abbronzatura, come il fattore di protezione da stendere sul corpo, non è uguale per tutti, quindi prima di tutto dovrete stabilire il vostro fototipo. Quando avrete raggiunto una buona base potrete optare per una crema solare con un filtro di protezione leggermente più basso. Discorso differente per i bambini. Il loro tempo di protezione naturale della pelle è bassissimo, quindi, meglio utilizzare sempre uno schermo totale e non esporli nelle ore troppo calde. Nella tabella che segue potrete visualizzare i 6 fototipi differenti e le protezioni solari consigliate.

 

Prepara la pelle al sole


La pelle con un buon livello di idratazione si abbronzerà meglio. Quindi, per prepararla al meglio segui queste semplici indicazioni. Per prima cosa, bevi sempre durante tutto il giorno e soprattutto nelle ore più calde. Prima di esporti fai uno scrub sotto la doccia ed elimina tutte le cellule morte e ricordati sempre di spalmare una buona lozione idratante. Meglio scegliere una crema corpo che contenga PCA. Questo è un componente della pelle che aiuta a mantenerne l’elasticità e l’aiuta ad assorbire l’umidità contenuta nell’aria. Applica sempre la crema protettiva almeno 30 minuti prima di esporti al sole e almeno ogni 2 ore durante durante la giornata. In caso di lunghi bagni è consigliabile riapplicarla anche se avete optato per una soluzione resistente all’acqua. Per accellerare l’abbronzatura mangia regolarmente delle carote e prendi il sole vicino a uno specchio d’acqua, il riflesso accelererà il processo.

Proteggersi dal primo all'ultimo giorno


Per le prime esposizioni solari e durante le ore più calde ho scelto una protezione abbastanza elevata per garantire un’abbronzatura graduale. Con Aloe Crema solare SPF 30 PROSUN-UV Complex Equilibra, ho difeso la mia epidermide dalle scottature, regalandole un'abbronzatura luminosa ed uniforme. Gli ingredienti di cui è composto come: l’olio di carota, la vitamina E, il burro di karitè e l’olio di mandorle dolci stimola le naturali difese della pelle e nutrono anche gli strati più profondi della pelle. La capacità nutritiva ed emolliente è rafforzata dalla presenza dell’aloe vera. Questa sostanza molto importante per donare immediato sollievo è contenuta in quantità elevate in questi solari, fino al 20%.  Inoltre, lo speciale complesso filtrante PROSUN-UV Complex , dalla massima fotostabilità, migliora la durata della protezione, senza la necessità di ripetere ogni ora l'applicazione dello schermo protettivo. Dopo aver raggiunto il mio colorito ideale e per mantenere inalterata l'abbronzatura ho continuato ad utilizzare l'Olio Spray Abbronzante SPF 6 Equilibra. Oltre a regalare idratazione e compattezza, quest'olio, essendo ricco di vitamina E, aiuta anche a contrastare la formazione dei radicali liberi.


NELLA FOTO:
- Aloe Crema solare SPF 30 PROSUN-UV Complex Equilibra € 12,60
- Olio Spray Abbronzante SPF 6  Equilibra € 10,99

Proteggi i capelli e le labbra


Anche se gli occhiali e il cappello fanno parte del look sono degli accessori fondamentali durante l’estate. Infatti, non è solo la pelle che necessita di essere protetta dai raggi UVA e UVB ma anche gli occhi, i capelli e le labbra. Per ridurre i danni agli occhi basterà indossare un paio di occhiali da sole possibilmente polarizzati se vi trovate in vacanza al mare. Infatti, la polarizzazione delle lenti permette di annullare il riflesso del sole sugli specchi d’acqua, permettendoci di vedere tutto con colori il più naturali possibile. Per quanto riguarda i capelli è sempre bene applicare un olio solare protettivo su tutta la lunghezza e lasciarli legati durante l’esposizione. Nelle ore più calde, soprattutto se avete i capelli fini e colorati, raccoglieteli in una treccia o in un morbido chignon e indossate un cappello. Anche le labbra sono un punto molto importante da proteggere. In commercio potrete trovare dei pratici stick utili sia per la bocca che per coprire i nei. Optate per uno schermo totale e scongiurerete le nuove rughette.


NELLA FOTO: 
- Olio Solare Spray per capelli Equilibra € 7.90

Per la mia chioma ho scelto l'olio leggero realizzato da Equilibra. L'olio di semi di lino e l'olio di Argan sono gli ingredienti che proteggeranno  i capelli dal sole, dal vento e dalla salsedine. Inoltre, il filtro solare li schermerà dai raggi UV e e il burro di Aloe li nutrirà in profondità. L'olio spray Equilibra è leggermente profumato e facile da rimuovere con un solo lavaggio. Privo di petrolati e parabeni.

 Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter




 

lunedì 17 luglio 2017

Come preparare il viso all'abbronzatura? OroBio ha la soluzione


In costante ricerca di linee innovative e naturali, in quest’articolo sarà descritto il nuovo natural brand 100% Made in Italy OroBio Natural Cosmetics. La linea cosmetica non utilizza ingredienti nocivi per la salute o testati sugli animali e anche il packaging è in plastica totalmente riciclabile.

Questi cosmetici nascono dall’anima e dall’esperienza della naturopata Marina Rodini, conosciuta al grande pubblico grazie alle sue collaborazioni con il programma Detto Fatto e alle partecipazioni nazionali ed internazionali nell’ambito della cosmetica naturale.

Una linea con ingredienti nobili


I prodotti OroBio riescono a prendersi cura della pelle senza utilizzare ingredienti chimici e dannosi per l’ambiente. Infatti, tutti i componenti sono di origine vegetale e biologica senza l’aggiunta di alcool, coloranti e siliconi.  L’alta gamma qualitativa è garantita da ingredienti nobili tra cui: l’olio di Argan, l’acido Ialuronico, il burro di karitè e l’hamamelis. Tutti cosmetici sono prodotti in Italia e realizzati senza tea bellezza passa attraverso la natura e l’armonia con ciò che ci circonda. Ed è per questo motivo che OroBio è particolarmente adatta per chi, oltre a pensare ai propri bisogni, decide di perseguire una scelta eticamente corretta.


 Scrub delicato ed idratante


Per mantenere la pelle luminosa e prevenire ogni tipo di impurità e il formarsi di macchie occorre eliminare tutte le cellule morte che si depositano sull’epidermide del viso. Almeno 1 volta ogni 15 giorni è consigliabile purificare la pelle con uno scrub delicato. La linea OroBio ha realizzato la sua formula purificante ed idratante con il cocco, lo zenzero, le mandorle. Al termine dello scrub la pelle risulterà illuminata e perfettamente idratata. Infatti, questo prodotto è in grado di lasciare il viso liscio eliminando la sensazione di pelle che tira, come accade con la maggior parte dei prodotti in vendita.  Lo scrub vegan e cruelty free è adatto a tutti i tipi di pelle e per rimuoverlo basterà sciacquare il viso con l’acqua tiepida. 


Tonico 


Il tonico è un prodotto fondamentale per rimuovere le tracce di makeup dopo il demaquillage e per ristabilire la normale idratazione della pelle. Infatti, il tonico non è solo utile per rimuovere le impurità e le eventuali tracce di trucco ma è fondamentale per riequilibrare le differenti zone del viso.Infatti, i detergenti dovrebbero avere un pH isodermico, ovvero uguale a quello della pelle o al massimo neutro, intorno al 7. Del resto, provate voi stesse a lavarvi il viso con il sapone. La pelle tirerà e rimarrà molto secca. Questo perché mancherà l’acidità che la caratterizza e sarà indispensabile l’utilizzo di una crema. Al contrario, dopo l'azione rinfrescante e lenitiva del tonico OroBio la pelle risulterà perfettamente liscia.


NELLE FOTO:
- OroBio, Tonico, € 12,50
- Orobio, Scrub, € 13,50

DOVE TROVARLI: Orobio Natural Cosmetics

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter